Sede principale Lombardo Radice
Sede Vincenzo Bellini
Sede di Santa Nicolella
Aule con LIM
Palestra della sede Bellini
Laboratorio linguistico
Laboratorio artistico
Laboratorio scientifico

AVVISO - CHIAMATA DIRETTA

27-05-2017 Avvisi MEIC849001 - avatar MEIC849001

IL DIRIGENTE SCOLASTICO COMUNICA che questo Istituto NON procederà alla emanazione di alcun bando per l'individuazione dei docenti che dall' Ambito devono passare alla Scuola, per tutti gli ordini di scuola, infanzia, primaria...

Leggi tutto

Con la presente intendiamo sottoporre alla Vs. cortese attenzione la nostra esigenza di
stipulare una polizza assicurativa per gli alunni e per il personale in servizio presso questa
Istituzione Scolastica in unico lotto, per la durata di ANNI UNO decorrenti dal 21 settembre 2018.-
Il contratto, in ogni caso, non è soggetto a tacito rinnovo né a rinnovo espresso (art. 23 L. n.
62/2005) e cessa i propri effetti alla sua naturale scadenza senza obbligo di disdetta.-
S’ invita, pertanto, codesta Agenzia a far pervenire la propria offerta presso la sede legale di
questo Istituto Comprensivo N. 3 “Lombardo Radice” , con sede in Piazza XXV Aprile, n. 1- 98066
Patti-Me.-

L’offerta dovrà pervenire a mezzo PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ovvero con qualsiasi
altro mezzo, in busta chiusa, entro e non oltre le ore 13,00 di lunedì, 10 settembre 2018.- Non
farà fede la data del timbro postale.-
Il mancato rispetto del termine indicato comporterà l’esclusione dalla gara.-
L’offerta, dovrà essere presentata in un plico sigillato recante all’esterno la dicitura
“Contiene Preventivo Polizza Assicurativa Alunni A.S. 2018.2019” e gli estremi del mittente
(denominazione o ragione sociale del concorrente).-
L’invio del plico è a totale ed esclusivo rischio dell’ Agenzia assicurativa. Non saranno in alcun
caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il suddetto termine perentorio di scadenza.
Non verranno aperti i plichi che non riportano all’esterno l’indicazione dell’oggetto
dell’appalto e la denominazione dell’ Agenzia concorrente.
I preventivi saranno valutati secondo il criterio dell’offerta economicamente più
vantaggiosa di cui all’art. 95 del D. Lgs 50/2016.-
Si procederà all’ aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta ritenuta valida ai sensi
degli artt. 69 e 89 del Regio Decreto n. 827/1924, così come deliberato dal C.d’I. nella seduta del
30.06.2017 al fine di garantire l’immediata attivazione della copertura assicurativa.
Formulazione dell’ OFFERTA
Il plico dovrà contenere al suo interno, pena di esclusione dalla gara, tre buste sigillate recante ciascuna, a
scavalco dei lembi di chiusura, il timbro dell’Agenzia concorrente, la firma del Legale Rappresentante e così
strutturate:
_ Busta n.ro 1 - Documentazione Amministrativa
_ Busta n.ro 2 - Offerta Tecnica
_ Busta n.ro 3 - Offerta Economica
Contenuto della Busta n° 1: - Documentazione Amministrativa:
A)-DOMANDA di partecipazione alla procedura compilata utilizzando preferibilmente l’allegato
MODELLO A completa di DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA rilasciata ai sensi e per gli effetti degli
artt. 46 e 47 D.P.R. n. 445/2000, rese e sottoscritte del Legale Rappresentante/Procuratore della
Società/Compagnia/Agenzia in cui si riporta, tra l’altro:
a) di aver preso piena conoscenza delle condizioni contenute nella lettera d’invito e di accettarle
incondizionatamente ed integralmente senza riserva alcuna;
b) di essere regolarmente iscritti alla C.C.I.A.A. con riferimento allo specifico settore di attività
oggetto della gara, con indicazione degli estremi di iscrizione;
c) di possedere tutte le iscrizioni e le abilitazione necessarie per l’espletamento dei servizi oggetto
di appalto;
d) di essere autorizzati all’esercizio dell’attività assicurativa per i settori oggetto della gara;
e) di essere iscritti nel Registro delle Compagnie di Assicurazioni;
f) l’inesistenza a carico della Compagnia delle cause di esclusione previste dalla normativa sugli
appalti pubblici.-
B)-copia fotostatica non autenticata di un DOCUMENTO DI IDENTITÀ in corso di validità del
sottoscrittore;
Contenuto della Busta n° 2 :- Offerta Tecnica
Nella scheda di Offerta Tecnica (redatta sul MODELLO B allegato) firmata dal legale
rappresentante o procuratore fornito dei poteri necessari l’offerente dovrà dichiarare
l’ottemperanza al rispetto delle condizioni minime assicurative contenute nella Scheda in
argomento.
L’elenco delle coperture assicurative in essa riportato è esauriente ma non esaustivo, pertanto,
è data facoltà all’ Agenzia partecipante di specificare tutti gli ambiti di operatività della polizza e
i relativi massimali anche mediante la produzione prospetti illustrativi che rispettano,
comunque, i requisiti ed i massimali posti a base di gara elencati nella suddetta SCHEDA.-
Contenuto della Busta n° 3 - Offerta Economica
La scheda di Offerta Economica (redatta sul MODELLO C o sua riproduzione), firmata dal Legale
Rappresentante o Procuratore fornito dei poteri necessari, deve riportare l'indicazione del premio
annuo lordo pro-capite proposto, in cifre e in lettere.- In caso di discordanza tra il premio indicato
in cifre e quello indicato in lettere, prevale quello riportato in lettere.
REQUISITI MINIMI DELL’ OFFERTA A PENA DI ESCLUSIONE
DURATA DELLA
COPERTURA
La polizza dovrà avere la durata di ANNI UNO a far data dal 21 SETTEMBRE 2018 e non
sarà soggetta a tacito rinnovo né a rinnovo espresso (Art. 22 legge n.62/2005)
RISCHI PER I QUALI È’
RICHIESTA LA
COPERTURA
ASSICURATIVA
o Responsabilità Civile Terzi (RCT)
o Responsabilità Civile verso Prestatori di lavoro (RCO)
o RC Patrimoniale
o Infortuni
o Tutela Giudiziaria
o Assistenza
FORO COMPETENTE
In caso di qualsiasi controversia in merito all’esecuzione del contratto si stabilisce che, in
via esclusiva, il foro competente sarà quello dell’Avvocatura dello Stato competente per
territorio del beneficiario/assicurato.
FIGURA DEL
CONTRAENTE
ASSICURATO
Relativamente alla sezione Responsabilità Civile e Tutela Giudiziaria, la qualità di
“Soggetto Assicurato” deve spettare anche all’Istituzione Scolastica.
AMBITO DI
OPERATIVITÀ DELLA
POLIZZA
Le garanzie assicurative sono valide per ogni iniziativa e/o attività organizzata e/o gestita
e/o effettuata e/o autorizzata e/o deliberata dagli Organi dell’Istituto, in relazione sia
all’attività scolastica che extra scolastica, parascolastica ed interscolastica, sia didattica
che di altra natura, comprendente (in via esemplificativa, ma non esaustiva),
manifestazioni sportive, ricreative, culturali, gite scolastiche e di istruzione, etc. sia in
sede che fuori sede nonché tutte le attività previste dal Piano dell’Offerta Formativa o
comunque realizzate dall’Istituto Scolastico anche in collaborazione con soggetti esterni.
SOGGETTI PER I QUALI E’
RICHIESTA
L’ASSICURAZIONE
Dovranno essere assicurati a titolo oneroso, fatte salve eventuali gratuità previste dalla
polizza:
o Alunni iscritti alla scuola e frequentanti la sede centrale e le sedi associate –
compresi i neo iscritti frequentanti il nuovo anno scolastico sino alla scadenza del
contratto assicurativo.-
o Dirigente Scolastico, Direttore SGA e Operatori scolastici (personale docente/non
docente di ruolo e non) qualora ne facciano richiesta.
GRATUITÀ
Si chiede espressamente la gratuità del servizio a favore di:
o Genitori partecipanti ad iniziative/progetti/attività/viaggi di istruzione deliberati
dall’Istituto Scolastico o comunque presenti nei locali scolastici
o Alunni portatori di handicap
o Accompagnatori degli alunni, qualsiasi siano, durante i viaggi di istruzione, gite,
visite guidate e di orientamento
o Responsabile della Sicurezza D. Lgs 81/2008
o Uditori ed Allievi iscritti in corso d’anno scolastico
o Esperti Esterni/Prestatori d’Opera estranei all’organico della scuola
o Presidenti e membri delle Commissioni d’Esame
o Revisori dei Conti
o Presidente Consiglio d’Istituto e Membri degli Organi Collegiali
o Tirocinanti professionali ed ex studenti che frequentano tirocini formativi e di
orientamento
o Assistenti di lingua straniera
o Assistenti educatori
o Operatori Scolastici componenti squadre di prevenzione e pronto intervento ai
sensi del D. Lgs 81/2008
o Alunni di altre scuole, anche stranieri, temporaneamente ospiti presso la scuola o
presso le famiglie degli studenti.
PREMIO
Il Premio annuo pro-capite per Soggetto Assicurato non deve essere superiore a € 6,00 (EURO
SEI/00) intendendo che ogni offerta più onerosa non potrà essere presa in considerazione in sede
di comparazione dei preventivi.-
Il premio dovrà intendersi al lordo ossia comprensivo di imposte e di ogni altro onere e
dovrà includere tutte le garanzie richieste e senza costi aggiuntivi;
CRITERI DI AGGIUDICAZIONE
L’ Amministrazione Scolastica procederà all’aggiudicazione a favore del soggetto che,
rispettando le condizioni minime richieste, le coperture obbligatorie ed i massimali secondo quanto
di seguito specificato, avrà proposto l’offerta economicamente più vantaggiosa.- La mancata
accettazione delle condizioni minime dell’offerta ed il mancato rispetto delle coperture come
riportate nel Mod. B e dei massimali corrispondenti, comporterà l’esclusione dalla gara.-
VALUTAZIONE DELLE OFFERTE
Dopo aver verificato che le compagnie di assicurazione invitate rispettino i criteri di
ammissione e che non sussistano motivi di esclusione, si procede alla valutazione dell’ elemento
Offerta economica - Mod. C - e dei singoli componenti dell’ Offerta Tecnica - Modello B - allegati.-
Il punteggio massimo assegnabile all’elemento “Offerta economica ”- Mod. C - è di 40 punti.
Il punteggio massimo assegnato per l’elemento “Offerta Tecnica” e di 60 punti.-
a)-Ai fini della valutazione dell’elemento “Offerta economica” le singole offerte presentate dai
concorrenti sono determinate sulla base della seguente formula:
punteggio = Q minima*40/ Qx (arrotondamento alla 2° cifra decimale)
dove Q minima è rappresentata dal premio pro capite più basso pervenuto e Qx è dato dalla
quotazione del premio pro capite dell’azienda in esame.
b)- Ai fini della valutazione dell’ elemento “Offerta tecnica” - Modello B - riguardo ai massimali
posti a base d’asta (col. 2) il rispetto degli stessi s’ intende obbligatorio.- In presenza di valori
migliorativi, da riportare nella colonna (3), sarà attribuito il punteggio aggiuntivo previsto nella
colonna (4) della medesima Scheda fino ad un Max di punti 60.-
L’aggiudicazione avverrà in favore della ditta che avrà raggiunto il Punteggio Globale più alto
dopo aver effettuato la somma del punteggio riportato per l’elemento “Premio pro-capite ” e per
quello relativo al settore “Offerta tecnica”.-
Nel caso che due o più offerte riportano il medesimo Punteggio Globale più alto verrà scelta,
sulla base delle ulteriori garanzie proposte e a giudizio insindacabile dell’ Istituzione Scolastica, l’
Agenzia a cui assegnare la fornitura del servizio assicurativo.-
L’esito della gara verrà comunicato entro 5 giorni dal suo espletamento.
Deve essere garantito un sistema di gestione on-line per le denunce, la gestione e la
consultabilità dei sinistri che consenta il monitoraggio in tempo reale delle pratiche
avviate/concluse.-
Informazioni sul Contraente/assicurati
Al fine di consentire la formulazione del preventivo, si comunicano i seguenti dati e
informazioni (da intendersi come indicativi):
Alunni iscritti n° 750.- (dati effettivi), compresi gli alunni disabili;
Personale Docente e non docente N. 125 – (Dati presunti- Quest’ ufficio al momento non è in grado
di prevedere il n.ro delle eventuali adesioni)
S’ invita, infine, codesta Ditta a riportare in tutta la corrispondenza intercorsa con questa
Istituzione Scolastica (fatture comprese) il seguente Codice Identificativo di Gara (C.I.G.):-
C.I.G. : Z2724C8F4D
Il presente invito viene:
- affisso all’Albo dell’Istituto;
- pubblicato sul sito dell’Istituto www.icradicebellini.gov.it;
- inviato alle Ditte interpellate;
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(Prof.ssa Grazia Gullotti Scalisi)
Firma autografa sostituita a mezzo stampa
ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D.Lgs. 39/93

Vai all'inizio della pagina